Un nuovo progetto per sostenere i nostri soci che decidono di formare una famiglia!
Riteniamo che la scelta di far nascere un bambino o una bambina sia essenziale per la crescita della nostra società e che quindi sia altrettanto importante che i nostri Soci abbiano agevolazioni concrete e assistenze significative in questo percorso. 

Utilizzando il progetto mamma, sarete assistiti dal nostro personale per avere le seguenti assistenze:

  • Supporto di una nutrizionista per lo studio di una corretta alimentazione personalizzata nel periodo di gestazione: dr.ssa Chiara Modriky (Studio Biomedico “L. Moratti” / prenotazioni 0481 486359).
  • Supporto di uno psicologo tra i nostri convenzionati per il sostegno pre e post-parto (rimborso del 30% di quanto pagato). 
  • Contributo di Euro 100,00 per il NIPT – test del DNA fetale per individuare il profilo genetico del feto. Il test prenatale è un esame non invasivo, eseguibile tra la decima e la quattordicesima settimana di gestazione, che consente di valutare il rischio di sindrome di Down (trisomia 21), di trisomia 18 (sindrome di Edwards) e di trisomia 13 (sindrome di Patau). Viene eseguito presso la Salus di Trieste, la MACC si occuperà di prenotarlo per conto della socia e di accompagnarla con i propri mezzi;
  • Diaria giornaliera di Euro 25,00 durante il ricovero in ospedale. 
  • Sussidio per la nascita di Euro 100,00.
  • Contributo di Euro 50,00 per l’apertura di un Fondo Pensione per il neonato presso la BCC di Staranzano e Villesse. 

Inoltre, nell’ottica di condividere la gioia della nascita e della responsabilità ambientale, la MACC si impegna a donare Euro 20,00 per ciascun bambino nato, a Giant Trees Foundation per sostenere il progetto “Fai nascere un bosco nuovo” che si occupa del ripascimento delle aree boschive della Carnia, distrutte nel corso dell alluvioni del 2018.